Statistica

Il supporto statistico/metodologico alla Giunta, al Consiglio regionale e alle Strutture regionali si declina nell’elaborazione di dati per l'analisi delle politiche territoriali, nell’individuazione di dati di contesto e analisi delle informazioni utili ai processi decisionali, nella progettazione e realizzazione di indagini campionarie ad hoc e nella predisposizione di report e documenti di analisi e descrizione dei fenomeni.

L'Istituto partecipa al Comitato di indirizzo e coordinamento dell' informazione statistica (COMSTAT), l'organo di governo del Sistema statistico nazionale, che esercita funzioni direttive nei confronti degli uffici di statistica e delibera il Programma statistico nazionale.

Alla base di questa varietà di contributi si trova un lavoro capillare e costante di raccolta, selezione e organizzazione dei dati, a livello non solo regionale, che si può identificare in due tipi di attività.

Contatti: statistica@polis.lombardia.it

 

Attività con l'Istituto nazionale di statistica (ISTAT) e nell'ambito del Programma statistico nazionale

PoliS-Lombardia rappresenta Regione Lombardia all'interno degli organismi nazionali di elaborazione statistica; partecipa al Sistema statistico nazionale (Sistan) e coordina le attività statistiche con gli altri Enti che ne fanno parte (per esempio il Centro Interregionale per i Sistemi informativi, geografici e statistici – CISIS).

L'Istituto è il punto di riferimento sia a livello progettuale che operativo per la realizzazione delle rilevazioni sul territorio afferenti al Programma statistico nazionale (PSN) , che prevede rilevazioni sia continue che a cadenza annuale o biennale.

In questo ambito si collocano anche le attività svolte per la realizzazione dei censimenti e altre rilevazioni non inserite nel PSN (indagini campionarie svolte ad hoc presso specifici segmenti di popolazione).

 

Attività per il Sistema regionale e per il territorio

La Giunta e il Consiglio regionali e le Strutture regionali trovano nella funzione statistica il luogo privilegiato a cui rivolgersi per il supporto statistico e metodologico a loro necessario. Partendo dalle informazioni regolarmente e da tempo raccolte e organizzati in specifiche basi dati e anche utilizzando dati di fonti amministrativa di vario livello, è possibile ottenere elaborazioni articolate, relazioni tematiche, predisposizione di dati e indicatori, individuazione di dati di contesto.

Tutte le attività sono rivolte anche agli altri Enti del Sistema regionale e si possono estendere anche a interlocutori degli Enti locali e a operatori - pubblici o privati - del territorio eventualmente interessati.

20/09/2018