red-lombardia2020-07-polis

Azioni
Caricamento...

PoliS-Lombardia - Lombardia 2020 - 16 Ottobre 2020 - n. 7

AREA ECONOMICA

LOMBARDIA - COMMERCIO AL DETTAGLIO E SERVIZI II trimestre (Unioncamere) Nel Commercio la variazione tendenziale del fatturato delle imprese lombarde è del -13,9%, un valore molto peggiore rispetto alla variazione tendenziale registrata nel primo trimestre, pari al -7,2%. Parallelamente a ciò, l’indice di fatturato, fatto 100 il valore del 2010, raggiunge un nuovo minimo storico di 76,5. Nei servizi, la caduta del fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno raggiunge il -23,5%, dopo essere stato pari al -9,6% nel corso del primo trimestre. L’indice di fatturato, fatto 100 il valore del 2010, tocca il minimo storico di 78,2.

LOMBARDIA – AGEVOLAZIONI FINANZIARIE A SOSTEGNO Il portale OpenCoesione rappresenta una fonte unica open source per la raccolta delle informazioni sui programmi operativi finanziati dai Fondi strutturali e di investimento europei. I progetti attivati dai fondi europei, per il periodo di programmazione 2014-2020, ricadenti in territori di montagna sono stati 11.418, circa il 6,3% del totale dei progetti mappati. La percentuale di fondi erogati in territori montani è stata sostanzialmente stabile nel tempo, con un massimo del 13,3% di impegni e del 11,82% di pagamenti nell’anno spartiacque del periodo di programmazione, il 2017.

LOMBARDIA – IL SISTEMA MODA E LA SFIDA COVID-19 Il dato del primo trimestre 2020 rispetto all’ultimo trimestre 2019 fa registrare in termini di produzione un -24,5% per le calzature e un -19,0% per l’abbigliamento a fronte di una media del -10,0% per l’economia lombarda nel suo complesso [UCR, stime]. Per l’export, nei primi sei mesi del 2020 a livello nazionale è passato da un valore di 27,8Mld.€ a 21, mentre per la Lombardia la i valori rispettivamente sono stati 6,9Mld.€ nel primo semestre 2019 e i 5,2Mld.€ nel corrispondente semestre 2020.

ITALIA – ANDAMENTO ECONOMIA (ISTAT) I mesi estivi hanno permesso un parziale recupero soprattutto per industria, export, costruzioni ed anche immobiliare. L’occupazione risale ma non recupera del tutto, mentre il calo dei valori dell’energia è il principale contributore di una leggera deflazione dei prezzi al consumo. La fiducia di imprese e consumatori da cenni di maggiore positività.

ITALIA – PRODUZIONE INDUSTRIALE (ISTAT) La produzione industriale dei mesi estivi ha recuperato una parte di quanto perso nei mesi precedenti. Il terzo trimestre segna un +34,6% rispetto al precedente. Gli aumenti congiunturali sono diffusi, mentre i tendenziali variano da settore a settore.

ITALIA – SISTEMA ELETTRICO (TERNA) Nel mese di settembre 2020, la richiesta di energia elettrica è stata di 26.550 GWh, in linea rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

 

AREA SOCIALE

LOMBARDIA – SERVIZI SCOLASTICI e SCUOLE L’analisi sulle dimensioni statistiche delle scuole e dei servizi scolastici segnala in sintesi: circa 30% delle scuole sono paritarie, 60% sono scuole dell’Infanzia, età media degli edifici scolastici 55 anni, ed il 51,3% richiede interventi urgenti di manutenzione.

LOMBARDIA – SCENARIO OCCUPAZIONE (PROMETEIA) Prometeia stima per la Lombardia una disoccupazione media per il 2020 attorno al 5% in crescita nel 2021 fino al 6,2%, per poi scendere gradualmente e rientrare a livelli pre-crisi durante i tre anni successivi.

 

AREA SALUTE

ITALIA – REPORT COVID19 Elaborazioni Statistiche avanzate a cura di Polis-Lombardia sui dati del Ministero della Salute, per una lettura delle dinamiche relative alla diffusione della epidemia Covid19 in Italia con una analisi regionale.

PoliS-Lombardia - Lombardia 2020 - 16 Ottobre 2020 - n. 7

Documento PDF - 544 KB

20/10/2020