avv-20200610-dirigente-statistica-polis

Azioni
Caricamento...

Avviso di mobilità per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di dirigente da assegnare alla struttura statistica

PoliS-Lombardia intende procedere, tramite mobilità volontaria, alla copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di Dirigente da assegnare alla Struttura Statistica.

 

Fino alle ore 16.30 del 13 luglio 2020 è possibile presentare domanda che sarà trattata dall’Amministrazione nel rispetto della parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro.

 

Di seguito le indicazioni principali in merito alla posizione richiesta. In allegato è disponibile il testo integrale del bando e le modalità per presentare la domanda, unitamente al modello da utilizzare.

 

POSIZIONE DI LAVORO

STRUTTURA STATISTICA – Dirigente della Struttura Statistica

 

COMPETENZE SPECIFICHE RICHIESTE

Oltre alla conoscenza approfondita della disciplina di funzionamento delle amministrazioni pubbliche e della normativa collegata, sono in particolare richieste le competenze tecnico-specialistiche necessarie per lo svolgimento delle seguenti funzioni:

- Svolgimento di tutte le funzioni nel campo della produzione, elaborazione, analisi e diffusione dei dati statistici demografici, sociali, economici, ambientali e territoriali, attribuite a PoliS-Lombardia nell’ambito del Sistema statistico nazionale, nel quadro metodologico e tecnico definito dall’Istituto nazionale di statistica (ISTAT) e in collaborazione con gli Uffici di statistica di altre realtà istituzionali e con Enti che svolgono attività di ricerca scientifica;

- Effettuazione di rilevazioni censuarie, garantendo lo svolgimento di tutte le attività preparatorie, di rilevazione sul campo, di liquidazione dei compensi ai rilevatori e di elaborazione, analisi e diffusione dei dati censuari;

- Diffusione di dati e analisi statistiche anche mediante l’utilizzo di software avanzati per la rappresentazione e la comunicazione delle informazioni;

- Realizzazione di previsioni demografiche, mediante l’utilizzo di modelli previsionali già predisposti e da sviluppare;

- Individuazione di misure del benessere sociale ed economico e della qualità della vita nella prospettiva di individuare ulteriori criteri di valutazione dell’efficacia dell’azione amministrativa;

- Attività di analisi territoriale basata sulla georeferenziazione dei dati provenienti da archivi statistici e gestionali, finalizzata anche alla ricerca di potenziali situazioni di fragilità demografica, sociale ed economica di aree sub comunali;

- Attività tecniche finalizzate all’utilizzazione in forma integrata e allo sviluppo a fini statistici degli archivi regionali di natura gestionale ed amministrativa, con particolare riferimento alle esigenze di integrazione e controllo della qualità dei dati e della loro diffusione in formato aperto;

- Analisi dei profili demografici e socio-economici delle utenze potenziali e reali dei principali servizi ed interventi regionali, anche in relazione all’individuazione di forme di contribuzione al costo eque e sostenibili.

 

Le competenze trasversali più rilevanti richieste per la posizione dirigenziale sono le seguenti:

- Flessibilità e capacità di gestire la complessità, modificando obiettivi, programmi o approcci al mutare delle circostanze e reagendo in modo costruttivo a situazioni impreviste o anomale;

- Capacità di ascolto, dialogo e confronto con le altre strutture dell’ente finalizzata a rilevare le esigenze informative per la definizione di obiettivi strategici e la risoluzione di problematiche operative;

- Capacità di gestire in modo efficace situazioni critiche, mantenendo inalterata la qualità del proprio lavoro e quello dei propri collaboratori, associata alla capacità di approcciarsi in modo proattivo alle diverse circostanze;

- Capacità di governare la rete di relazioni, interne ed esterne, che attengono al proprio ambito di attività. Tale competenza richiede la capacità di comunicare attraverso diversi strumenti a disposizione, formali ed informali, e la capacità di mediare e negoziare, al fine di risolvere situazioni complesse afferenti al proprio ambito di responsabilità;

- Capacità di decidere e di acquisire e interpretare le conoscenze e le informazioni rilevanti per l’esercizio del proprio ruolo associandole alla capacità di prefigurare possibili scenari di sviluppo demografico ed economico.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

Alla procedura di mobilità possono partecipare tutti coloro che, alla data di scadenza del presente avviso, risultino in possesso dei seguenti requisiti:

- essere dipendente, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, di un’Amministrazione Pubblica di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001 o di un Ente Pubblico di Ricerca, con qualifica di Dirigente;

- possedere diploma di laurea in statistica (vecchio ordinamento) ovvero laurea magistrale in scienze statistiche, ricompresa nella classe di laurea LM-82, ovvero Lauree Specialistiche in Statistica ricomprese nelle classi 90/S, 91/S, 92/S;

- possedere esperienza professionale almeno quinquennale nell’esercizio di funzioni dirigenziali;

- non avere ricevuto, negli ultimi tre anni, una valutazione negativa per mancato raggiungimento degli obiettivi annualmente assegnati;

- possedere idoneità fisica alle mansioni del posto da ricoprire;

- non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali in corso (in caso affermativo indicare le condanne riportate e/o i procedimenti penali pendenti);

- non aver subito sanzioni disciplinari nel triennio antecedente alla data di presentazione della domanda;

- essere in possesso del nulla-osta al trasferimento rilasciato dal proprio Ente di appartenenza.

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: TERMINI E MODALITÀ

La domanda, redatta utilizzando il modello allegato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Istituto Regionale per il Supporto alle Politiche della Lombardia (PoliS-Lombardia) e la busta dovrà riportare cognome, nome e indirizzo del candidato oltre alla dicitura “Avviso mobilità Dirigente Struttura Statistica”.

 

L’istanza dovrà pervenire entro e non oltre le ore 16.30 del giorno 13 luglio 2020 secondo una delle modalità indicate nel bando allegato.

Avviso mobilità dirigente statistica per PoliS-Lombardia

Documento PDF - 255 KB

11/06/2020