RLFrameworkMinisitiSearch

Azioni
Caricamento...

XXII edizione della visita di studio di studenti della HVF in Lombardia

Si è svolta a marzo l'annuale visita di un gruppo di studenti della Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione e Finanze, HS. La visita si inserisce nel quadro dei rapporti bilaterali avviati, ormai da numerosi anni, fra PoliS-Lombardia e la Hochschule für öffentliche Verwaltung und Finanzen (Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione e Finanze, HS) di Ludwigsburg e giunge quest’anno alla sua ventiduesima edizione.

Quest’anno il gruppo è stato di 15 studenti, appartenenti al corso “amministrazione generale”, che prevede un’alternanza di esperienza pratica presso l’amministrazione di appartenenza e di studio presso la HS.

Gli studenti sono stati accompagnati dal Prof. Wolfgang Rieth. La HS forma giovani funzionari pubblici i quali, al termine dell’iter formativo, raggiungono la qualificazione per operare in quattro diversi settori della pubblica amministrazione:

  • amministrazione generale, in particolare quella degli enti locali;
  • amministrazione tributaria (Uffici delle Entrate);
  • gestione del demanio e del patrimonio;
  • enti previdenziali.

La struttura della visita seminariale tiene conto delle caratteristiche dei partecipanti, oltre che delle esperienze e dei suggerimenti derivanti dalle edizioni precedenti: si articola sia su momenti di informazione istituzionale sulle linee fondamentali del sistema italiano, sia su dibattiti e confronti con l’ordinamento tedesco, sia infine su visite guidate presso amministrazioni italiane.

Al termine del corso è prevista una fase di valutazione complessiva e di discussione generale su tutte le tematiche affrontate. Gli obiettivi sono:

  • Fornire le conoscenze di base sul sistema istituzionale italiano.
  • Fornire le conoscenze di base sul sistema finanziario pubblico italiano, con particolare riferimento al sistema degli enti locali.
  • Promuovere un confronto dell’ordinamento dei due Paesi con particolare riferimento alla distribuzione delle competenze fra livelli di governo, alla finanza degli enti subcentrali, alle entrate tributarie, alle tendenze in atto nella pubblica amministrazione (focus su temi del federalismo, dell’e-government, del rapporto cittadino-amministrazione).
  • Comprendere meglio il funzionamento delle amministrazioni italiane, alla luce di visite in loco e sulla base delle informazioni ricevute.

08/08/2018