red-11-lombardia-2021-polis

Azioni
Caricamento...

Cruscotto Lombardia 2021 - numero 11 - 19 marzo 2021

E' disponibile il report integrale:Lombardia 2021 - numero 11 - 19 marzo 2021

 

Sommario e principali evidenze

IMPATTI DELLA REGOLAMENTAZIONE

LOMBARDIA – Mobilità in periodo emergenziale (dati al 15 marzo 2021 – scaricati il 17 marzo)

L’adozione di misure più stringenti si accompagna a una riduzione complessiva della mobilità di persone nelle prime due settimane di marzo, segnando un’inversione di tendenza rispetto alle due settimane precedenti. I luoghi di lavoro registrano una decisa diminuzione delle presenze nella settimana 8-14 marzo, sia in Italia sia in Lombardia. In parziale controtendenza, la mobilità a piedi registrata in Lombardia sabato 13 marzo è in aumento rispetto al sabato precedente 6 marzo. 

 

AREA ECONOMICA 

ITALIA-LOMBARDIA - Il benessere equo e sostenibile in Lombardia - Anno 2020

Il Report elabora i dati ISTAT riguardanti gli indicatori di Benessere equo e sostenibile (Bes) per undici dei dodici domini di riferimento riferiti al territorio della Lombardia, confrontati con il livello nazionale, per il decennio 2010-2020 quando disponibile, da cui si conferma quanto duramente la pandemia abbia colpito il sistema sociale e produttivo lombardo.

LOMBARDIA - Nota trimestrale sul mercato del lavoro (IV trimestre 2020)

Nel quarto trimestre 2020 il tasso di disoccupazione si è portato al 5,3%, in diminuzione rispetto al trimestre precedente, quando era al 6%. Nel quarto trimestre 2020 il tasso di disoccupazione si è portato al 5,3%, in diminuzione rispetto al trimestre precedente, quando era al 6%.

LOMBARDIA - Procedure di Fallimento in Lombardia (2020)

Nel 2020 i fallimenti nella prima fase della pandemia si sono quasi azzerati per poi progressivamente risalire a dicembre sino ad un valore (248 fallimenti) superiore a quello dell’anno precedente (217 fallimenti). A febbraio 2021 sono stati registrati 144 fallimenti in Lombardia, un valore inferiore a quelli nello stesso mese nel 2020 (172) e nel 2019 (156).

ITALIA-LOMBARDIA - Fallimenti e vulnerabilità delle imprese dopo un anno di pandemia: alcuni rilievi nazionali e regionali

I dati delle procedure fallimentari, ma soprattutto le analisi sul rischio di default e le previsioni di sottocapitalizzazione delle imprese elaborate da diverse fonti, restituiscono un quadro complesso e diversificato degli impatti della pandemia sulla uscita dal mercato di molte imprese. Tutte le analisi convergono su un aumento in prospettiva di procedure fallimentari dovute al venir meno delle misure di protezione pandemica (fallimenti rimandati) e al diretto impatto della crisi economica (fallimenti economici). Nel medio periodo (nei prossimi cinque anni) sono quindi attesi numeri di procedura superiori alle serie storiche con un forte impatto sul sistema dei tribunali fallimentari e sul sistema economico nel suo insieme, per il sistema di garanzie e di crediti collegati. 

ITALIA-LOMBARDIA - Le esportazioni delle regioni italiane nel corso del 2020

Nel corso del 2020, la contrazione più netta delle esportazioni rispetto all’anno precedente caratterizza Sicilia (-24,2%) e Sardegna (-40,6%) a causa del crollo delle vendite di prodotti energetici. Il contributo più forte alla variazione negativa dell’export nazionale (-9,7%) è dato invece dalla Lombardia (-2,8%), la quale risente particolarmente del calo delle vendite di macchinari e apparecchi e di metalli di base e prodotti in metallo.

 

AREA SOCIALE 

ITALIA-LOMBARDIA - La popolazione anziana lombarda in base al Censimento Permanente della popolazione 2019

Dall’ultimo censimento ISTAT, al 1.1.2020 in Lombardia gli over 64enni ammontano a 2.295.835 persone: uomini 43,2% e donne 56,8%. Residenti centenari e ultracentenari sono 2.318 (16% rispetto al totale nazionale) in leggera flessione rispetto al 2011 (2.391 residenti). 22 LOMBARDIA - Elette negli enti locali 24 Tra il 2001 ed il 2020 nelle 6 regioni considerate la percentuale della partecipazione delle donne alla vita politica cresce, passando da un minimo dell’8,7% degli amministratori comunali in Campania nel 2001 al 38,76% nel 2020 in Emilia-Romagna.

GLOBAL - Linee Guida riguardanti le Politiche Pubbliche a Livello Locale per l’Economia Sociale e Solidale (2020)

Per promuovere e sviluppare l’economia sociale e solidale (ESS), e realizzare il suo potenziale impatto sullo sviluppo locale sostenibile, i soggetti regolatori (i governi nazionali e locali) devono rispondere ad alcune domande sull’efficacia e la realizzabilità di politiche e programmi. Le linee guida UNRISD (l’istituto di ricerca dell’ONU sullo sviluppo sociale) aiutano a fornire una prima risposta, evidenziando gli elementi chiave che possono abilitare lo sviluppo di un ecosistema favorevole allo sviluppo della ESS.

ITALIA - Impatto Coronavirus in ottica di genere (2020)

ASViS, in collaborazione con diverse organizzazioni in rappresentanza del mondo dell’associazionismo, del volontariato, del mondo sindacale e datoriale, ha analizzato l’impatto del Covid-19 sulla situazione di genere, in particolare sulle disuguaglianze che rischiano di aumentare. Sono stati individuati tre filoni prioritari: il lavoro, la violenza e l’accesso a servizi di medicina di genere, la leadership e la rappresentanza, di cui si dà riscontro nel presente contributo.

 

AREA SALUTE

ITALIA-LOMBARDIA - La mortalità in Lombardia nel 2020

Il numero di morti nel 2020 si discosta molto dalla media calcolata nel quinquennio precedente nei mesi tra marzo e maggio (prima ondata); il picco maggiore si è osservato in Lombardia tra marzo e aprile. Sempre elevato, anche se lievemente inferiore con quanto osservato nella prima ondata, è l’eccesso di mortalità tra ottobre e dicembre (seconda ondata). Nel periodo invece tra giugno e settembre il numero dei decessi è in linea con quanto osservato nel quinquennio precedente (fase di transizione). Nelle regioni del Nord d’Italia l’eccesso di mortalità nella seconda ondata è più basso di quello della prima ondata per quanto concerne la Lombardia, Liguria ed Emilia-Romagna per le altre regioni del Nord avviene il viceversa. L’eccesso di mortalità nel complesso del 2020 e nelle due ondate epidemiche, aumenta al crescere dell’età sia a livello nazionale in Lombardia. L’eccesso di mortalità risulta maggiore nella classe di 80 anni e più e, inoltre, più pronunciato negli uomini rispetto alle donne. Legata alla mortalità è la speranza di vita alla nascita e la speranza di vita degli over 65, dalle stime per il 2020 si osserva una inversione di tendenza significativa nel processo di costante miglioramento della longevità osservato negli ultimi anni. La Lombardia è la regione in cui le stime registrano il calo atteso più consistente.

ITALIA-LOMBARDIA - La progressione della seconda ondata in Italia e nelle regioni per classi di età

AIE analizza l’incidenza settimanale del Covid-19 standardizzato per età, per 100.00 abitanti.

Report Covid-19 - Andamento del contagio a livello regionale e internazionale 38 Report Covid-19 - Andamento delle vaccinazioni a livello regionale e internazionale 39

 

SEGNALAZIONI

Perché il COVID-19 ha colpito i paesi in modo diverso?

Coronavirus: in alcune città italiane studenti in aula meno della metà del tempo previsto dall’anno scolastico, nel mondo persi 112 miliardi di giorni di scuola

NATO Decision-Making in the Age of Big Data and Artificial Intelligence

Mappa del credito - 2020

Mappa delle moratorie - 2020 42 Nascite e politiche familiari in Italia: cosa ci aspetta nel 2021?

Il lavoro delle donne nella crisi pandemica e la sfida della conciliazione

Colmare il differenziale retributivo di genere – highlights da un progetto europeo

Economia circolare: in che modo l’UE intende realizzarla entro il 2050? 

ITALIA - Osservatorio sui bilanci delle Srl 2019 - Focus settore commercio

 

11/04/2021