red-12-lombardia-2021-polis

Azioni
Caricamento...

Cruscotto Lombardia 2021 - numero 12 - 26 marzo 2021

E' disponibile il report integrale: Lombardia 2021 - numero 12 - 26 marzo 2021

 

Sommario e principali evidenze

IMPATTI DELLA REGOLAMENTAZIONE

LOMBARDIA – Mobilità in periodo emergenziale (15-21 marzo 2021)

Continua in maniera decisa il calo della mobilità nell’ultima settimana di rilevazione, su tutti gli indicatori considerati. Le persone che non si spostano durante la giornata aumentano di oltre il 2%, gli spostamenti effettuati diminuiscono del 5% (in maniera più decisa per quelli a piedi rispetto a quelli in auto), le presenze sono inferiori fino al 10% negli uffici e negli stabilimenti e fino al 45% nei negozi, rispetto a un periodo privo di restrizioni. 

 

AREA ECONOMICA 

ITALIA - Produzione industriale (gennaio 2021)

La produzione industriale cresce nel mese di gennaio 2021 dell’1%, dopo la stasi di dicembre (+0,2%): crescono tutti i comparti ad eccezione dell’energia. Nella media degli ultimi tre mesi (novembre-gennaio) la dinamica congiunturale è negativa rispetto al trimestre precedente e la produzione cala dell’1,7%. In termini tendenziali il calo resta ancora intenso (-2,4% rispetto a gennaio 2019) a rinforzo del dato di dicembre 2020 (-1,6%).

LOMBARDIA - Il mercato del lavoro attraverso gli annunci pubblicati on line (2020)

Dall’analisi degli annunci di lavoro pubblicati online per la Lombardia è stata valutato l’andamento del mercato del lavoro regionale nel 2020 e l’impatto dell’emergenza causata dalla diffusione del COVID-19, con approfondimenti a livello provinciale e settoriale. Come prevedibile il numero degli annunci del 2020 in confronto al 2019 fa registrare una diminuzione in tutte le attività economiche - con particolare incidenza nella Città Metropolitana di Milano - e per i settori del commercio (-19,9%) e dei servizi (-15,4%) su un calo totale annuale del 4,5%.

LOMBARDIA - Lo smart working nelle imprese (2020)

Il Rapporto sullo smart working del Centro Studi Assolombarda analizza la diffusione e l’intensità di utilizzo di tale modalità di lavoro nelle varie fasi (pre-pandemia, tra marzo e novembre 2020, previsioni future) da parte di 1.045 imprese dell’industria e dei servizi delle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza, Pavia associate ad Assolombarda.

ITALIA-LOMBARDIA - Demografia d’Impresa (2020)

Unioncamere presenta una piattaforma (tableau) in cui sono esposti i dati dello stock e dei flussi nazionali, regionali, provinciali del 2020 e sulla consistenza del tessuto imprenditoriale. Tali dati sono interrogabili e con filtri da applicare per visualizzare Informazioni sulle iscrizioni e cessazioni di imprese nazionali e regionali.

LOMBARDIA - Compravendita di abitazioni in Lombardia (2020)

Nel primo trimestre 2020 le compravendite di abitazioni in Lombardia calano bruscamente in relazione agli effetti dell’emergenza sanitaria (24.455 compravendite), risalgono moderatamente nei successivi due trimestri e crescono fortemente nel quarto trimestre del 2020 (40.054 compravendite) raggiungendo il massimo assoluto dal 2011.

LOMBARDIA - Il lavoro domestico (2019)

Il lavoro domestico di colf e badanti si conferma per l’Italia un settore significativo, sia in termini numerici (lavoratori, anziani e bambini accuditi in casa, famiglie coinvolte) che di impatto sociale, economico e fiscale. Secondo gli ultimi dati disponibili (2019), l’INPS censisce quasi 850mila lavoratori domestici, con una lieve prevalenza di collaboratori familiari (colf) rispetto agli assistenti familiari (badanti). La componente straniera è del 70%. Nel complesso l’89% è la componente femminile. Un terzo di tutti i lavoratori domestici si concentra in Lombardia (18,3%) e Lazio (14,5).

 

AREA SOCIALE

LOMBARDIA - Enti del volontariato accreditati per il 5 per mille (2020)

L’elenco permanente degli enti accreditati del volontariato, pubblicato dall’Agenzia delle Entrate, include i soggetti che non sono tenuti a ripetere annualmente la procedura di iscrizione al 5 per mille. Tra il 2019 ed il 2020 il numero degli enti del volontariato cresce in tutte le province lombarde, con l’eccezione di Cremona e Mantova. Tra il 2020 ed il 2021 invece in ogni provincia il valore diminuisce, effetto indiretto della pandemia da COVID-19.

ITALIA-LOMBARDIA - La scuola primaria (2015-2019)

Il numero degli iscritti nella scuola primaria sta lentamente diminuendo, mentre sono aumentati, relativamente, disabili e stranieri. Al riguardo si evidenzia il ruolo inclusivo giocato dalla scuola pubblica. Tali andamenti di natura demografica, insieme all’aumento di insegnanti, hanno permesso di migliorare il rapporto iscritti/classe e insegnanti/alunni ma probabilmente non ancora in misura sufficiente.

 

AREA SALUTE

Report Covid-19 - Andamento del contagio a livello regionale e internazionale

Report Covid-19 - Andamento delle vaccinazioni a livello regionale e internazionale

 

SEGNALAZIONI

Decreto-legge n. 41/2021 “Decreto sostegni”

CERVED - Nel 2022 fatturati dei settori ancora sotto i livelli pre-Covid-19 (marzo 2021)

Assolombarda, Booklet Economia n.54 - nel 2020 in Lombardia 13,5 miliardi di euro di fatturato estero perso e oltre 77 mila occupati in meno, soprattutto meno istruiti, dipendenti a termine e giovani

Assolombarda, Cruscotto Internazionalizzazione, IV trim 2020

 

11/04/2021