red-soc17001-orim-rapporto2017-polis

Azioni
Caricamento...

L'immigrazione straniera in Lombardia. Diciassettesimo Rapporto

Il diciassettesimo Rapporto sull'immigrazione in Lombardia è stato predisposto da Éupolis Lombardia nell'ambito delle attività assegnate dalla Giunta regionale lombarda, all'interno di un Piano biennale di attività dell'Osservatorio regionale per l'integrazione e la multietnicità (ORIM), con riferimento all'annualità 2017.

Lo studio è stato svolto in collaborazione con Università Cattolica di Milano, Università degli studi Milano-Bicocca e Fondazione Ismu.

La prima parte illustra il quadro generale relativo all’immigrazione nella nostra regione.
La seconda parte approfondisce il tema dei richiedenti asilo.
Completano lo studio alcuni allegati di carattere metodologico e statistico.



Dirigente responsabile Éupolis Lombardia: Paolo Pinna
Responsabile di progetto Éupolis Lombardia: Guido Gay
Gruppo di lavoro: Gian Carlo Blangiardo (project leader), Università degli Studi Milano-Bicocca; Alessio Menonna, Università Cattolica di Milano; Livia Elisa Ortensi, Università degli Studi Milano-Bicocca; Giorgia Papavero, Università Cattolica di Milano. La rilevazione statistica è stata svolta dalla Società CeSDES sas ed è stata coordinata da Giorgia Papavero)
Committente: Regione Lombardia, DG Sicurezza
Dati di pubblicazione: Rapporto di ricerca, novembre 2017
Codice ricerca: SOC17001

 

Rapporto 2017: L'immigrazione straniera in Lombardia

Documento PDF - 2,73 MB

09/06/2020