Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Chi siamo

PoliS-Lombardia - Istituto regionale per il supporto alle politiche della Lombardia nasce il 1° gennaio 2018, e ha come mission il servizio e l’ accompagnamento alla implementazione (e valutazione) delle politiche per la Regione nel suo complesso.

Svolge le seguenti funzioni:

  • supporto alle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro, in coerenza con gli obiettivi fissati dalla direzione generale competente in materia di istruzione, formazione e lavoro;
  • studi e ricerche inerenti agli assetti e ai processi istituzionali, territoriali, economici e sociali con finalità di supporto tecnico-scientifico all'attività di definizione, programmazione, valutazione, attuazione e monitoraggio delle politiche regionali;
  • gestione della funzione statistica regionale, anche in raccordo con l'ISTAT;
  • gestione degli osservatori istituiti dalla Giunta regionale e coordinamento di quelli istituiti dagli enti del sistema regionale, esclusi gli osservatori istituiti in base a leggi statali e finanziati dallo Stato;
  • formazione del personale della Regione e degli enti del sistema regionale, nonché del personale di altri enti e aziende pubbliche o di enti operanti in rapporto con il pubblico.

 

L’organizzazione di PoliS-Lombardia è disponibile nella sezione di Amministrazione Trasparente.

PoliS-Lombardia è un ente strumentale di Regione Lombardia. E’ ente di diritto pubblico ed è incluso nell'elenco delle unità istituzionali appartenenti al settore delle amministrazioni pubbliche pubblicato dall'Istat ai sensi dell’art. 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n.196 e ss.mm. (Legge di contabilità e di finanza pubblica). 

In quanto tale, è sottoposto alle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 “ Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, nel Decreto legislativo 23 giugno 2011 n. 118 “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42” ed a tutte le altre disposizioni normative, regolamentari ed amministrative previste per le Amministrazioni pubbliche, nonché a quelle emanate dalla Regione Lombardia.

UNI - Ente italiano di Normazione

PoliS-Lombardia si è associato ad UNI a maggio 2022 (decreto del direttore generale n. 373 del 9 maggio 2022).

 

UNI - Ente italiano di Normazione, fondato nel 1921, è l’organismo nazionale di normazione italiano ai sensi del Decreto Legislativo n. 223/2017, in attuazione del Regolamento UE n. 1025/2012.

UNI è un’associazione privata senza scopo di lucro che si occupa dello studio, elaborazione, approvazione, pubblicazione e diffusione delle norme di applicazione volontaria: norme tecniche, specifiche tecniche e rapporti tecnici e prassi di riferimento. Dopo 100 anni dalla data di fondazione, 26 gennaio 1921, i campi di applicazione della normazione tecnica si sono sempre più ampliati recependo le nuove esigenze della società: dal welfare, alla salute, alla consulenza finanziaria, alla sicurezza alimentare, alle professioni non regolamentate, alla responsabilità sociale e alla sostenibilità (ambientale, economica e sociale).

UNI ha sede a Milano e a Roma.

 

A livello internazionale, sono i rappresentanti dell’Italia ai tavoli di CEN - Comitato Europeo di Normazione - e ISO – Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione.

UNI è riconosciuta dallo Stato Italiano e dall’Unione Europea e parte delle organizzazioni CEN e ISO, che elaborano le norme rispettivamente a livello europeo e mondiale.

 

Una norma UNI non è una legge, perché usarla è volontario, ma è una soluzione efficace per realizzare un prodotto, condurre un processo, svolgere una professione. Per definirla, UNI mette insieme le parti interessate - da chi progetta agli utilizzatori finali - e i maggiori esperti del settore; quando giungono a una soluzione, la sottopone a un’inchiesta pubblica per affinarla ancora; poi la ufficializza come “stato dell’arte”. Per questo ogni norma UNI stabilisce uno standard ed è autorevole.

 

ALCUNI DATI DAL RENDICONTO 2021

Totale norme pubblicate nel 2021: 1.546

Totale UNI/PdR (Orassi di Riferimento) pubblicate nel 2021: 27

Soci e clienti

  • Soci: 4.520 
  • quote sottoscritte: 6.467
  • clienti: 26.930
  • norme singole vendute: 55.165
  • abbonamenti attivi: 11.328

PoliS-Lombardia è certificato UNI EN ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di servizi conoscitivi; per le attività di supporto tecnico-scientifico alle politiche della Lombardia, per l'acquisizione, rilevazione, elaborazione e diffusione di dati statistici; per la progettazione, erogazione e valutazione di servizi formativi.

L'ente certificatore è IMQ SpA.

Certificato di Conformità N° 1627.2019 - in accordo allo Standard ISO 9001:2015 (9 luglio 2020)

SETTORE IAF: 35, 37

Tutta la documentazione relativa alla certificazione è disponibile nella sezione Amministrazione Trasparente > Servizi erogati.